M5S Alto Adige-Südtirol

Castelli: «Edilizia agevolata a Toggenburg, tempi lunghi»

LAIVES. Tempi lunghi per l’edilizia agevolata in zona Toggenburg 2. Ne è convinto Paolo Castelli, consigliere grillino di Laives futura, che in una nota fa alcune considerazione in merito all’area edilizia accanto a Pineta. «Secondo noi di Laives futura – dice Castelli – la posa della prima pietra alla Toggenburg 2, per i tanti soci impazienti di costruire la loro prima casa, non avverrà prima del 2014. Siamo giunti a tale conclusione, considerando che prima dell’assegnazione provvisoria o definitiva del terreno, vi sono ancora tutta una serie di passi burocratici che rallenteranno l’inizio della realizzazione degli edifici per le cooperative».  Castelli dice di riferirsi al Puc, agli espropri, all’assegnazione del terreno, al progetto-appalto per le opere di urbanizzazione e ai progetti di ogni singolo edificio. Da qui la convinzione che serviranno ancora 4 o 5 anni prima di avere in mano le chiavi degli appartamenti. «Terremo alta l’attenzione in consiglio», conclude Castelli. (b.c.)

 

Articolo tratto da www.AltoAdige.it.

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *