M5S Alto Adige-Südtirol

Con il M5S i cittadini entrano nelle Istituzioni…e questa ne è la prova

Uno dei punti di forza, nonché’ presupposto essenziale ed elemento fondante del M5S, e’ l’obiettivo di riavvicinare le istituzioni al cittadino, chiedendo pero’ anche a quest’ultimo una partecipazione attiva e non una mera delega.

In quest’ottica, come attivista, mi sono avvicinata quattro anni fa al Movimento.

Quasi completamente digiuna di politica, ho iniziato ad interessarmi ed informarmi, partecipando attivamente alle attività’ proposte dal gruppo.

In breve tempo mi sono sentita parte integrante di un nuovo sistema scevro dai ben noti meccanismi di clientelismo e raccomandazioni.

In varie occasioni ho avuto modo di conoscere i nostri rappresentanti eletti in Parlamento, che si sono dimostrati sempre molto disponibili e recettivi nei confronti anche delle istanze locali, mettendo in pratica il modello di partecipazione dal basso.

Da questa collaborazione e’ nata e si é sviluppata un’interrogazione legata al tema degli animali che ho sempre avuto a cuore e cioè’ che gli animali non andassero trattati come un bene di lusso e che l’IVA sulle prestazioni veterinarie andasse eliminata o quantomeno ridotta.

Il testo da me sviluppato e’ stato ovviamente rielaborato con i dovuti riferimenti normativi, mantenendo pero’ argomentazioni e contenuti da me proposti e portando di fatto all’interno dell’Istituzione l’istanza di una “comune cittadina”.

Il risultato di questo percorso é stata una “interrogazione a risposta scritta”, ora depositata agli atti alla Camera ed in attesa di una risposta da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze e del Ministero della Salute.

Ho voluto riportare quest’esperienza a dimostrazione della reale possibilità’ di provare ad incidere sulla politica ed a testimonianza che determinazione e risultati sono strettamente correlati, se veramente si crede in un’idea e si ha la volontà’ di portarla avanti.

Non possiamo continuare a lamentarci che le cose non funzionano se poi siamo i primi a disinteressarci del nostro futuro e lo lasciamo nelle mani di coloro che finora ci hanno solo dimostrato di anteporre interessi personali al bene comune.

Il Movimento e’ fatto di idee e di persone, ma ci vogliono impegno e costanza perché’ le cose possano cambiare.

Vorrei quindi lanciare un appello a chiunque voglia sviluppare ed approfondire tematiche legate al territorio o di valenza nazionale a contattarci per proporre la propria collaborazione.

Bresadola Sabrina

Ecco quì il testo dell’interrogazione:

images/interrogazione.pdf 

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *