M5S Alto Adige-Südtirol

Commissione Fse, se il buongiorno si vede dal mattino…

Cominciano male i lavori della commissione d’inchiesta consiliare sulla gestione del Fondo sociale europeo. Oggi – nella sua seduta costitutiva – la maggioranza Svp & Pd ha bocciato i nomi proposti dall’opposizione, Pius Leitner e Paul Köllensperger, e ha invece imposto Elena Artioli. È piuttosto singolare che la maggioranza proponga anche il candidato presidente dell’opposizione e di fatto dimostra chi l’Svpd consideri come opposizione e chi no. Un tentativo di mettere in naftalina una commissione evidentemente scomoda per l’Svp? Facile pensarlo, anche ricordando casi analoghi del passato. Certamente questo inizio non sembra di buon auspicio, almeno per quanto riguarda l’atteggiamento che l’SVPD terrà in commissione, ed è fin troppo facile prevedere che alla fine le verità emerse saranno scritte nelle relazioni di minoranza e non nei verbali della commissione.

About author

Related Articles