M5S Alto Adige-Südtirol

I grillini: alla polizia municipale servono nuove bici elettriche

LAIVES. Che fine hanno fatto le due bici elettriche acquistate anni or sono per il corpo dei vigili urbani? Adesso c’è una mozione di Laives futura, che chiede all’amministrazione comunale di acquistarne delle altre per faciliare il lavoro dei vigili. Come detto, qualche anno fa, due bicilette di questo genere vennero acquistate dal Comune per darle in dotazione alla polizia municipale. In giro, effettivamente, si sono viste pochissimo e col passare del tempo se ne sono anche perse le tracce. Per il “grillini” di Laives futura però, si tratterebbe di utilizzare un mezzo di locomozione indubbiamente ecologico, che darebbe un esempio e contribuirebbe a migliorare la vivibilità cittadina. «I cittadini che hanno scelto la bici elettrica per gli spostamenti sono in aumento – scrive il consigliere comunale Paolo Castelli – perché non dotare anche la nostra polizia municipale di questo mezzo per muoversi all’interno del perimetro cittadino? Oltre all’ambiente, ne guadagnerebbero le casse comunali con il risparmio di carburante». Le bici elettriche c’erano comunque e a rigor di logica, non servirebbe neppure acquistarle. Resta solo da capire dove sono finite. (b.c.)

 

Articolo tratto da www.AltoAdige.it.

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *