M5S Alto Adige-Südtirol

No allo Stadio: risultato grandioso per la raccolta firme

Domenica scorsa abbiamo effettuato un’altra raccolta Firme per il “NO allo Stadio” e avvisiamo tutti quelli che hanno ancora i fogli, di contattarci per restituirceli che siamo prossimi alla chiusura della raccolta. In totale abbiamo effettuato 4 raccolte Firme dislocate su tutto il territorio Comunale; a queste si aggiungono le firme raccolte da altri cittadini che hanno voluto collaborare attivamente. Crediamo sia un ottimo risultato ed è stata altissima la partecipazione della cittadinanza, un risultato che per la nostra comunità è più che significativo.

Vogliamo fare presente che sono venuti a Firmare cittadini provenienti da tutte le classi politiche, dalla lega ai verdi, dalla civica al PD, dai Freiheitlichen all’SVP. Cittadini appartenenti a svariate classi sociali, da operai a commerciati, da farmacisti ad avvocati, da studenti ad insegnanti e da allenatori di calcio a quelli di nuoto. Diciamo che in tutte queste firme abbiamo trovato la piena rappresentanza della cittadina. Questo ci ha sorpreso moltissimo ed è anche il motivo che ci induce a continuare per la causa. Il pensiero predominante dei firmatari è stato il medesimo, “anche questa giunta pensa ai suoi comodi e non ai veri bisogni dei cittadini”.

Ci è stata sollevata giustamente una critica da parte di contadini che volevano Firmare per il No, ma non lo hanno fatto in quanto non abbiamo mai pubblicato nulla in tedesco. Ammettiamo che questa è stata una nostra pecca e ci scusiamo! Il motivo è puramente tecnico, nulla di altro. Ci attiveremo anche in questo senso per risolvere questo disguido.
Lo scopo di questa raccolta Firme era quella di portare una petizione per dimostrare che dei cittadini NON VOGLIONO lo Stadio. Ma con grandissima sorpresa il numero è stato cosi alto che potremmo permetterci di richiedere un Referendum popolare vero e proprio. Sarebbero sufficienti 1300 Firme certificate , un risultato quasi scontato vista la volontà dimostrata dalla cittadinanza. In base alle decisioni che prenderà la Giunta Comunale decideremo come muoverci.

Il popolo è sovrano e noi tutti a Laives lo stiamo dimostrando, grazie a tutti!

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *