M5S Alto Adige-Südtirol

INTEROGAZIONE

 

 

Bolzano, 3 febbraio 2011

AL SIGNOR SINDACO: INTERROGAZIONE NUOVO INENERITORE

PREMESSO CHE:

il sottoscritto consigliere, Alberto Filippi, ha inviato all’Assessore Mussner la seguente lettera raccomandata:

Spett.le amministrazione provinciale ed egregio dr. Mussner. 
Dalla consultazione del portale della ripartizione infrastrutture si apprende che il fine lavori per la costruzione del nuovo termovalorizzatore di Bolzano è previsto per dicembre 2012 e l’entrata in esercizio dell´impianto, per maggio 2013.
Non è stato però possibile reperire alcuna comunicazione ufficiale – né sul portale della ripartizione infrastrutture, né su altro sito internet istituzionale – in ordine alla sorte del termovalorizzatore attuale.
Premesso che è da presumersi una sua demolizione, la presente a rivolgervi i seguenti quesiti:

1. Qual è l’ente pubblico proprietario del vecchio termovalorizzatore?

2. Qual è l’ente pubblico competente per la sua demolizione?

 


 
3. Esiste un progetto per la demolizione del vecchio termovalorizzatore? Se sì, a quanto ammontano i costi per la demolizione?

4. Se no, esiste una stima dei costi previsti per la sua demolizione? Se esiste la stima, a quanto ammontano i suddetti costi?

5. Come e da chi verranno affidati i lavori di demolizione del vecchioinceneritore: bando di gara, affidamento diretto o cosa?

6. Vi sono notizie riguardo ad un inquinamento del terreno nel quale sorge il
vecchio termovalorizzatore? Se sì, quali sono?
7. Se l’inquinamento del terreno sul quale sorge il vecchio inceneritore esiste ed è noto, esiste un progetto per il suo risanamento? Se sì, a quanto ammontano i
costi?
8. Se l’inquinamento del terreno sul quale sorge il vecchio inceneritore esiste ed è noto e non c’è un progetto per il suo Risanamento, esiste una stima dei costi per il suo risanamento? Se sì,
a quanto ammontano detti costi?

L’assessore Mussner così ha risposto con una lettera dove dichiarava anche quanto segue: “…in risposta alla Sua lettera del 18 agosto 2010, pervenutaci in data 27 settembre 2010, Le comunico che il proprietario dell’attuale termovalorizzatore è il Comune di Bolzano e, pertanto, tutte le domande inerenti il vecchio impianto ed il terreno su cui sorge, anch’esso di proprietà del Comune, vanno rivolte direttamente al Comune stesso.”

TUTTO CIO’ PREMESSO, STABILITA LA COMPETENZA DELLA QUESTIONE, SI CHIEDE AL SIGNOR SINDACO:

UNA RISPOSTA SCRITTA AGLI INTERROGATIVI GIA’ POSTI ALL’ASSESSORE MUSSNER.

 LISTA CIVICA 5 STELLE

ALBERTO FILIPPI

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *