M5S Alto Adige-Südtirol

Fuori i nomi!

Il Presidente del Consiglio regionale, Moltrer, sta cercando di tenere sotto chiave l’elenco completo e le somme dei politici che in questi giorni stanno ricevendo ben 90 mio di Euro.

Noi invece abbiamo depositato un’interrogazione (qui il testo) per sapere l’elenco degli attuali beneficiari degli assegni di vitalizio ed un’interrogazione (qui il testo) per consocere, per ciascuno di loro, il numero di legislature effettuate, l’ammontare dei contributi dagli stessi versati, l’ammontare dei vitalizi che il Consiglio regionale ha loro sino ad ora erogato.

Praticamente dalle casse pubbliche sta uscendo una somma pari agli sbandierati sgravi fiscali di 93 Mio della giunta Kompatscher.

Si tratta di un rimborso anticipato a vantaggio di coloro che hanno optato per il nuovo regime: rinunciando ad un vitalizio di ca. 7000 euro al mese, prenderanno 2800 euro di pensione e della parte rimanente, attualizzata ad oggi, ne beneficeranno in contanti e come versamento sul fondo Pensplan.

In tutto 90 mio!

Urge trovare per la politica una soluzione paragonabile a quella di analoghe posizioni nel mondo reale, una retribuzione adeguata ma senza alcun privilegio.

I politici vogliono delle regole ad hoc solo per loro? Bene, potranno essere solo i cittadini, di cui i politici sono i dipendenti, a poter decidere ed approvarle.

Cons. Manuela Bottamedi  

Cons. Filippo Degasperi

Cons. Paul Köllensperger

{jcomments on}

About author

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *