M5S Alto Adige-Südtirol

M5S Bolzano: incontro o no con il sindaco Spagnolli

In qualità di portavoce del Movimento 5 stelle, in data 3 giugno, abbiamo chiesto al sindaco che l’ incontro di consultazione in vista della formazione del governo della città , al quale ci ha invitato, fosse pubblico, come segnale di trasparenza e nella consuetudine del M5s.

Con la lettera che alleghiamo il sindaco ha negato la nostra richiesta, dando prova di preferire gli incontri riservati. Il sindaco ed i partiti tradizionali preferiscono discorrere a porte chiuse di come spartirsi le poltrone, a noi invece interessano gli argomenti, perché sono quelli a fare la differenza per le tasche, per la salute e per il benessere dei cittadini.

Siamo stati riconvocati per domani, 05.06 alle ore 09:00, ma nuovamente a porte chiuse.

Noi prenderemo parte a questo incontro, per dimostrare che non siamo certo noi a dire NO, ma aspettandolo al piano terra, nella saletta giuridica, per un incontro pubblico nel quale poter presentare i punti secondo noi di fondamentale importanza per una buona amministrazione della città.

Se non dovesse presentarsi, le nostre proposte le consegneremo ai giornalisti presenti, per farle conoscere ai cittadini.

Rimane molto da fare per il bene comune di questa città e contrariamente a quanto asserito da Spagnoli nella sua lettera, è molto poco quello che lui ha fatto in questi dieci anni, e non c’è certo bisogno di cambiare leggi provinciali o nazionali per cambiare rotta, basta la volontà politica di rappresentanti liberi dalle lobby e dai poteri forti.

I punti accennati sono accessibili a tutti i cittadini, sul nostro sito www.altoadige5stelle.it, sotto “programma comunali 2015”.

Siamo disponibili a collaborare per la realizzazione di questi obiettivi e a votare le proposte che vadano in questa direzione anche dalla nostra posizione di opposizione.

Ci auguriamo che il sindaco Spagnolli voglia accogliere questa nostra proposta d’incontro pubblico per meglio illustrare le nostre proposte per una nuova legislatura all’insegna della conservazione del nostro patrimonio urbano e il coinvolgimento di tutta la città nella buona amministrazione a favore del bene comune.

I consiglieri Comunali

Teresa Fortini

Caterina Pifano

Rudi Rieder

Alberto Filippi

About author

Related Articles

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *