M5S Alto Adige-Südtirol
  • Contro la cittadella 200 firme

    LAIVES. Paolo Castelli, consigliere comunale della lista Laives Futura, è soddisfatto. Nel giro di alcune ore, durante la serata del giovedì lungo in via Kennedy, ha raccolto 200 firme contro il progetto di cittadella dello sport in zona Galizia. «Andiamo avanti – dichiara – e questo primo riscontro positivo ci fa ben sperare per una…

    Continue Reading ...
  • Cittadella: firme per il referendum

    LAIVES. Il consiglio comunale, a maggioranza, ha respinto la richiesta del consigliere Paolo Castelli (Laives futura) di indire un referendum sulla cittadella dello sport. Castelli però non demorde e ha iniziato una raccolta firme ieri sera in occasione del giovedì lungo dei commercianti in città. «Intanto – spiega Castelli – iniziamo con la raccolta firme…

    Continue Reading ...
  • I grillini: alla polizia municipale servono nuove bici elettriche

    LAIVES. Che fine hanno fatto le due bici elettriche acquistate anni or sono per il corpo dei vigili urbani? Adesso c’è una mozione di Laives futura, che chiede all’amministrazione comunale di acquistarne delle altre per faciliare il lavoro dei vigili. Come detto, qualche anno fa, due bicilette di questo genere vennero acquistate dal Comune per…

    Continue Reading ...
  • Castelli: troppe auto in via Marconi

    LAIVES. Via Marconi è ormai una delle zone più densamente popolate della città e qualche residente lamenta il fatto che lungo la strada continuano a passare tanti automezzi, spesso a velocità eccessiva.  Del malumore si fa portavoce anche Paolo Castelli, consigliere comunale “grillino” di Laives Futura, che chiede maggiori controlli da parte della polizia municipale…

    Continue Reading ...
  • Castelli attacca Volani «Il no alla web-cam contro la trasparenza»

    LAIVES. Due mozioni a firma della lista Laives futura, entrambe respinte dalla maggioranza, hanno scatenato le critiche del consigliere «grillino» Paolo Castelli. Una mozione era relativa alla riduzione della giunta da 7 a 5 componenti, proposta che anche i Verdi avevano avanzato nel dopo elezioni senza successo; la seconda mozione invece chiedeva l’installazione di una…

    Continue Reading ...
  • Pdl e grillini criticano i Verdi: se ne sono accorti solo adesso

    LAIVES. Opposizione all’attacco della giunta sulla cittadella dello sport, soprattutto dopo che il presidente della giunta provinciale Durnwalder ha detto chiaramente che la gestione futura del complesso sportivo riguarderà esclusivamente il Comune di Laives. Bruno Borin e Christian Bianchi (Pdl) dicono di essere «attoniti di fronte al giro di valzer dei Verdi sulla cittadella, progetto…

    Continue Reading ...
  • I Grillini attaccano Lacivica «Senza ponte hanno già fallito»

    LAIVES. La lista “Lacivica” (rappresentata in consiglio da Franco Magagna) «in maggioranza con i compiti dell’opposizione?».  Se lo chiede Paolo Castelli, della lista di opposizione “Laives Futura”, dopo avere letto che proprio il consigliere Magagna, «in questo mandato amministrativo, si porrà come obiettivo la verifica». «Ci pare una dichiarazione ambigua – afferma Castelli – priva…

    Continue Reading ...
  • Grillini contro il sindaco: «Meno soldi alla giunta»

    Esordio in consiglio comunale dei grillini della lista Laives futura e primo “scontro” con la maggioranza. Oggetto un ordine del giorno a forma del consigliere Paolo Castelli dove si ribadisce la richiesta di ridurre la giunta e relativi emolumenti. «Non possiamo accettarlo come ordine del giorno – ha però specificato il sindaco Liliana Di Fede…

    Continue Reading ...
  • «Gli assessori devono timbrare il cartellino»

    LAIVES. La questione delle indennità di sindaco e assessori rimane al centro del tiro incrociato dell’opposizione. Paolo Castelli, consigliere di Laives futura, certificata Beppe Grillo, in una nota esprime «perplessità per le dichiarazioni del vicesindaco sindaco Georg Forti, che non intende ridursi lo stipendio e nemmeno la giunta da 7 a 5, come invece successo…

    Continue Reading ...
  • Castelli: «Il campo da calcio va fatto in un’altra zona»

    LAIVES. La lista dei “grillini” Laives futura, parlando del grande progetto per lo stadio dell’Fc Alto Adige, ritiene si possa paragonare al ponte sullo stretto di Messina: «Bellissimo impianto – scrive il consigliere Paolo Castelli – ma una locazione improponibile. Rischiamo di avere un’opera faraonica e bellissima nella sua magnificenza; futuristica, per la sua utilizzabilità,…

    Continue Reading ...