M5S Alto Adige-Südtirol
  • in: Bolzano/Bozen  | 

    L’uomo del Similaum attraversa il ponte e scocca la scintilla

    La proposta: Un polo museale che unisca la storia di Ötzi con i pittori sudtirolesi contemporanei, passando attraverso le tradizioni locali, gli arredi e i costumi folkloristici, la storia mercantile e quella moderna, il tutto in un contenitore architettonico, l’ex istituto magistrale di via Longon, patrimonio urbanistico razionalista e culla di tante generazioni di studenti….

  • in: Alto Adige/Südtirol, Bolzano/Bozen  | 

    Inefficienza etnica

    Usciremo mai dal medioevo sudtirolese in cui si parla ancora di appartenenza linguistica e etnica quando si tratta di scegliere direttori, dirigenti, responsabili? Merito e competenza, curriculum e sensibilità culturale sono scavalcati a suon di proclami dalle parole di Oswald Schiefer, capogruppo Svp in Consiglio provinciale, che non può proprio immaginare che un Walscher diriga…

  • in: Bolzano/Bozen  | 

    Bravo Angelo!

    E’ il termine di un lungo percorso iniziato quasi dieci mesi fa, che oggi si conclude con il graduation day e la consegna dei diplomi. Il ForsAM VI – un master sul management delle amministrazioni municipali organizzato dall’Associazione nazionale comuni italiani (Anci) – ha visto tra i suoi partecipanti anche il nostro Angelo Rizzo, consigliere…

  • in: Alto Adige/Südtirol, Bolzano/Bozen  | 

    Il pasticcio dell’assicurazione per i medici. Com’è stato possibile tutto questo?

    Il medico svolge una professione fatta di scelte anche difficili e perfino tormentate, assume dei rischi e di conseguenza DEVE essere coperto da un’adeguata assicurazione. Un’ovvietà, certo, ma a quanto pare non per la nostra Azienda sanitaria. Il mancato rinnovo del contratto con l’assicurazione Uniqa aveva portato i medici ad annunciare un sacrosanto stato di…

  • in: Bolzano/Bozen  | 

    Sì, no, non so… Quando una votazione scivola nel grottesco

    La politica ancora una volta “vuole”, ma di fatto “non vuole”. Torniamo all’annosa questione dell’immersione linguistica nel sistema scolastico, uno strumento fondamentale per l’apprendimento di entrambe le lingue di questo territorio. La competenza in materia è provinciale naturalmente, ma avevamo comunque presentato un’apposita mozione – trattata ieri in commissione cultura – che mirava ad ottenere…

  • in: Senza categoria  | 

    La Ministra Grillo: “Subito al lavoro per ridurre le liste d’attesa”

    “Basta con la vergogna della mammografia dopo 13 mesi, di aspettare fino a un anno per una colonscopia, una visita oncologica o neurologica, salvo pagare di tasca propria, impoverendosi sempre di più e facilitando gli affari ai privati. Un fenomeno che mina alla radice l’universalità del Servizio sanitario pubblico”. La neoministra alla Salute Giulia Grillo ha le…

  • Laives: il primo Comune in Alto Adige via web

    Siamo lieti di comunicarvi che il Comune di Laives, primo in tutta la provincia, pubblicherà su Internet le registrazioni delle Sedute Comunali; questo avverrà sul sito ufficiale del Comune (www.comune.laives.bz.it). Ricordiamo che il 23 luglio scorso abbiamo presentato in Consiglio la seguente mozione “Installazione di una webcam in Consiglio Comunale” la quale, però, ci fu…

    Continue Reading ...
  • Stop ai garages interrati sotto le passeggiate del Talvera

    SOSTENIAMO IL COMITATO DI CITTADINI Tempo di castagne per salvare le passeggiate del Talvera! Firme, castagne e raccolta fondi per fermare la cementificazione del Lungo Talvera san Quirino a Bolzano. Venerdì 15 ottobre dalle 16.00 all’altezza dei ponti del Museion, il comitato, che ha già raccolto 3000 firme, invita la cittadinanza ad una castagnata (guarda…

    Continue Reading ...
  • Stadio su vecchia discarica: pericolo per le falde?

    Il ritrovamento nell’area dell’inceneritore di Bolzano di 8.500 tonnellate di rifiuti tossici è uno scenario che potrebbe riproporsi in forme molto simili anche a Laives quando inizieranno i lavori per la costruzione del nuovo stadio per l’FC – Alto Adige. Infatti una parte della zona individuata per costruire il nuovo complesso sportivo è stata utilizzata…

    Continue Reading ...
  • Uno dei terreni dello stadio è del vicesindaco Forti

    Articoli riportadi dal quotidiano ALTO ADIGE – Sabato 09 Ottobre 2010scritto da BRUNO CANALI Il vicesindaco: «Appartiene a mio figlio, che incasserà meno degli altri»LAIVES. Tra i contadini a cui sarà espropriato il terreno per costruire la cittadella dello sport figura anche il figlio di Georg Forti. Il vicesindaco non nega di essere coinvolto da…

    Continue Reading ...
  • WebCam in Consiglio, passi in avanti.

    Abbiamo verificato assieme che la sala comunale è già predisposta di telecamere le quali automaticamente inquadrano i Consiglieri che richiedono la parola, oltre a ciò il video viene già convertito in modo digitale e salvato su di un server locale. Preso in considerazione che l’impianto è già presente abbiamo analizzato assieme le diverse opportunità per…

    Continue Reading ...
  • Trasparenza: sedute web

    Mi sembrava di aver scritto un comunicato stampa molto soft, quasi filo governativa, in cui ringraziavo maggioranza e opposizione e ci attribuivo solo il merito, reale, di aver risvegliato la questione. Ora pare si tratti di un conflitto di competenze oppure di lesa maestà. Comuncato stampa comune di Bolzano Lascio a chi volete voi il merito…

    Continue Reading ...
  • No allo Stadio: risultato grandioso per la raccolta firme

    Domenica scorsa abbiamo effettuato un’altra raccolta Firme per il “NO allo Stadio” e avvisiamo tutti quelli che hanno ancora i fogli, di contattarci per restituirceli che siamo prossimi alla chiusura della raccolta. In totale abbiamo effettuato 4 raccolte Firme dislocate su tutto il territorio Comunale; a queste si aggiungono le firme raccolte da altri cittadini…

    Continue Reading ...
  • CENTRUM PODINI di via Galilei

    Mozione urgente presentata dalla Lista Civiva 5 Stelle E’ fuori di dubbio che il gruppo Podini, come il gruppo Tosolini, rappresenti uno dei maggiori comitati d’affari della città e della provincia con agganci e diramazioni nazionali e internazionali. Già una quindicina d’anni fa il gruppo Podini disponeva della maggiore quota azionaria in una delle più…

    Continue Reading ...