M5S Alto Adige-Südtirol
  • in: Bolzano/Bozen  | 

    L’uomo del Similaum attraversa il ponte e scocca la scintilla

    La proposta: Un polo museale che unisca la storia di Ötzi con i pittori sudtirolesi contemporanei, passando attraverso le tradizioni locali, gli arredi e i costumi folkloristici, la storia mercantile e quella moderna, il tutto in un contenitore architettonico, l’ex istituto magistrale di via Longon, patrimonio urbanistico razionalista e culla di tante generazioni di studenti….

  • in: Alto Adige/Südtirol, Bolzano/Bozen  | 

    Inefficienza etnica

    Usciremo mai dal medioevo sudtirolese in cui si parla ancora di appartenenza linguistica e etnica quando si tratta di scegliere direttori, dirigenti, responsabili? Merito e competenza, curriculum e sensibilità culturale sono scavalcati a suon di proclami dalle parole di Oswald Schiefer, capogruppo Svp in Consiglio provinciale, che non può proprio immaginare che un Walscher diriga…

  • in: Bolzano/Bozen  | 

    Bravo Angelo!

    E’ il termine di un lungo percorso iniziato quasi dieci mesi fa, che oggi si conclude con il graduation day e la consegna dei diplomi. Il ForsAM VI – un master sul management delle amministrazioni municipali organizzato dall’Associazione nazionale comuni italiani (Anci) – ha visto tra i suoi partecipanti anche il nostro Angelo Rizzo, consigliere…

  • in: Alto Adige/Südtirol, Bolzano/Bozen  | 

    Il pasticcio dell’assicurazione per i medici. Com’è stato possibile tutto questo?

    Il medico svolge una professione fatta di scelte anche difficili e perfino tormentate, assume dei rischi e di conseguenza DEVE essere coperto da un’adeguata assicurazione. Un’ovvietà, certo, ma a quanto pare non per la nostra Azienda sanitaria. Il mancato rinnovo del contratto con l’assicurazione Uniqa aveva portato i medici ad annunciare un sacrosanto stato di…

  • in: Bolzano/Bozen  | 

    Sì, no, non so… Quando una votazione scivola nel grottesco

    La politica ancora una volta “vuole”, ma di fatto “non vuole”. Torniamo all’annosa questione dell’immersione linguistica nel sistema scolastico, uno strumento fondamentale per l’apprendimento di entrambe le lingue di questo territorio. La competenza in materia è provinciale naturalmente, ma avevamo comunque presentato un’apposita mozione – trattata ieri in commissione cultura – che mirava ad ottenere…

  • in: Senza categoria  | 

    La Ministra Grillo: “Subito al lavoro per ridurre le liste d’attesa”

    “Basta con la vergogna della mammografia dopo 13 mesi, di aspettare fino a un anno per una colonscopia, una visita oncologica o neurologica, salvo pagare di tasca propria, impoverendosi sempre di più e facilitando gli affari ai privati. Un fenomeno che mina alla radice l’universalità del Servizio sanitario pubblico”. La neoministra alla Salute Giulia Grillo ha le…

  • Cittadella: firme per il referendum

    LAIVES. Il consiglio comunale, a maggioranza, ha respinto la richiesta del consigliere Paolo Castelli (Laives futura) di indire un referendum sulla cittadella dello sport. Castelli però non demorde e ha iniziato una raccolta firme ieri sera in occasione del giovedì lungo dei commercianti in città. «Intanto – spiega Castelli – iniziamo con la raccolta firme…

    Continue Reading ...
  • I grillini: alla polizia municipale servono nuove bici elettriche

    LAIVES. Che fine hanno fatto le due bici elettriche acquistate anni or sono per il corpo dei vigili urbani? Adesso c’è una mozione di Laives futura, che chiede all’amministrazione comunale di acquistarne delle altre per faciliare il lavoro dei vigili. Come detto, qualche anno fa, due bicilette di questo genere vennero acquistate dal Comune per…

    Continue Reading ...
  • Castelli: troppe auto in via Marconi

    LAIVES. Via Marconi è ormai una delle zone più densamente popolate della città e qualche residente lamenta il fatto che lungo la strada continuano a passare tanti automezzi, spesso a velocità eccessiva.  Del malumore si fa portavoce anche Paolo Castelli, consigliere comunale “grillino” di Laives Futura, che chiede maggiori controlli da parte della polizia municipale…

    Continue Reading ...
  • Castelli attacca Volani «Il no alla web-cam contro la trasparenza»

    LAIVES. Due mozioni a firma della lista Laives futura, entrambe respinte dalla maggioranza, hanno scatenato le critiche del consigliere «grillino» Paolo Castelli. Una mozione era relativa alla riduzione della giunta da 7 a 5 componenti, proposta che anche i Verdi avevano avanzato nel dopo elezioni senza successo; la seconda mozione invece chiedeva l’installazione di una…

    Continue Reading ...
  • Pdl e grillini criticano i Verdi: se ne sono accorti solo adesso

    LAIVES. Opposizione all’attacco della giunta sulla cittadella dello sport, soprattutto dopo che il presidente della giunta provinciale Durnwalder ha detto chiaramente che la gestione futura del complesso sportivo riguarderà esclusivamente il Comune di Laives. Bruno Borin e Christian Bianchi (Pdl) dicono di essere «attoniti di fronte al giro di valzer dei Verdi sulla cittadella, progetto…

    Continue Reading ...
  • I Grillini attaccano Lacivica «Senza ponte hanno già fallito»

    LAIVES. La lista “Lacivica” (rappresentata in consiglio da Franco Magagna) «in maggioranza con i compiti dell’opposizione?».  Se lo chiede Paolo Castelli, della lista di opposizione “Laives Futura”, dopo avere letto che proprio il consigliere Magagna, «in questo mandato amministrativo, si porrà come obiettivo la verifica». «Ci pare una dichiarazione ambigua – afferma Castelli – priva…

    Continue Reading ...
  • Grillini contro il sindaco: «Meno soldi alla giunta»

    Esordio in consiglio comunale dei grillini della lista Laives futura e primo “scontro” con la maggioranza. Oggetto un ordine del giorno a forma del consigliere Paolo Castelli dove si ribadisce la richiesta di ridurre la giunta e relativi emolumenti. «Non possiamo accettarlo come ordine del giorno – ha però specificato il sindaco Liliana Di Fede…

    Continue Reading ...
  • «Gli assessori devono timbrare il cartellino»

    LAIVES. La questione delle indennità di sindaco e assessori rimane al centro del tiro incrociato dell’opposizione. Paolo Castelli, consigliere di Laives futura, certificata Beppe Grillo, in una nota esprime «perplessità per le dichiarazioni del vicesindaco sindaco Georg Forti, che non intende ridursi lo stipendio e nemmeno la giunta da 7 a 5, come invece successo…

    Continue Reading ...
  • Castelli: «Il campo da calcio va fatto in un’altra zona»

    LAIVES. La lista dei “grillini” Laives futura, parlando del grande progetto per lo stadio dell’Fc Alto Adige, ritiene si possa paragonare al ponte sullo stretto di Messina: «Bellissimo impianto – scrive il consigliere Paolo Castelli – ma una locazione improponibile. Rischiamo di avere un’opera faraonica e bellissima nella sua magnificenza; futuristica, per la sua utilizzabilità,…

    Continue Reading ...
  • Castelli: «Edilizia agevolata a Toggenburg, tempi lunghi»

    LAIVES. Tempi lunghi per l’edilizia agevolata in zona Toggenburg 2. Ne è convinto Paolo Castelli, consigliere grillino di Laives futura, che in una nota fa alcune considerazione in merito all’area edilizia accanto a Pineta. «Secondo noi di Laives futura – dice Castelli – la posa della prima pietra alla Toggenburg 2, per i tanti soci…

    Continue Reading ...