M5S Alto Adige-Südtirol
  • Il Comune ha regalato le Pascoli alla Provincia: la città che non esiste più.

    Visto che “ per materie non rientranti nella competenza dell’ amministrazione comunale” si devono intendere tutte le materie nelle quali l’ Amministrazione comunale non abbia, o non abbia più, in quanto vincolata da impegni contrattuali, potere d’ intervenire… si dichiara l’ inammissibilità del quesito referendario sulle Pascoli. Le motivazioni sono chiare, e testimoniano che il…

    Continue Reading ...
  • La patata bollente

    Bella patata bollente che il neo presidente in pectore Kompatscher si trova fra le mani, una patata che brucia e vomita fumi tossici a caro prezzo: l’ inceneritore. Perché il problema dell’ inceneritore, e in particolare della gestione dei rifiuti, sarà certamente un tema centrale della nuova amministrazione provinciale: un Piano dei rifiuti da rinnovare…

    Continue Reading ...
  • Inceneritore di Bolzano – Bozner Verbrennungsofen

    Rischio inutile a caro prezzo – Hohes Risiko für teures Geld (deutscher Text) Siamo molto preoccupati per l’ incidente accaduto venerdì scorso 08.11.2013: l’inceneritore da 130.000 ton/anno e dal costo di 120 milioni di euro è già rotto. Il fumo tossico si è diffuso sulla città e in particolare sui nuovi insediamenti di Casanova e…

    Continue Reading ...
  • Incidente al nuovo inceneritore di Bolzano: rischio inutile a caro prezzo

    {jcomments off} Siamo molto preoccupati per l’ incidente accaduto venerdì scorso 08.11.2013: l’inceneritore da 130.000 ton/anno e dal costo di 120 milioni di euro è già rotto.
Il fumo tossico si è diffuso sulla città e in particolare sui nuovi insediamenti di Casanova e Firmian.
Chiediamo di sapere con chiarezza cosa è successo e se vi siano…

    Continue Reading ...
  • L’ Alto Adige non è Italia, ma è peggio

    Invitiamo tutti i cittadini interessati allo sviluppo della democrazia a recarsi a sottoscrivere le liste dei candidati che si vogliono presentare alle prossime elezioni Provinciali. Non vi chiediamo il voto, ma il diritto di presentarci. Una legge incomprensibile costringe il Movimento 5 stelle, già rappresentato in Italia con più di 9 milioni di voti, con…

    Continue Reading ...
  • Firma Day: si parte in Trentino – Alto Adige

    Ci aspettano due settimane di raccolta firme per permettere al MoVimento 5 Stelle di presentarsi alle elezioni 2013. Vieni a firmare presso questi primi banchetti! BOLZANO Sabato 15 dicembre Banchetto in Piazza Matteotti dalle 14.00 alle 17.00, Bar Assenzio in Via Dei Portici, 30 dalle 19.00 in poi in occasione dell’evento “Italia 5 stelle night”…

    Continue Reading ...
  • Inceneritore di Bolzano, una partita a “ciapa no”: chi vince paga!

    La provincia molla la patata bollente dell’inceneritore ai Comuni, ma tiene d’occhio il teleriscaldamento con la SEL. Ai Comuni la gestione dell’inceneritore, con i costi sempre più alti ( almeno 143 milioni di euro) e la poco popolare prospettiva, proprio in periodo elettorale, di mettere mano nelle tasche dei cittadini con la tariffa comunale per…

    Continue Reading ...
  • Una montagna di sassi a coprire l’arroganza dell’ignoranza

    Dal Consiglio comunale del 13 novembre 2012, consiglio la visione della registrazione della seduta. Premessa: il 19 settembre 2011, nel corso della seduta del Consiglio comunale dedicato al bilancio, la maggioranza del Comune di Bolzano decise di spendere 2.000.000 di soldi pubblici per acquisire in concessione il diritto di superficie del palaghiaccio Sill (la proprietaria…

    Continue Reading ...
  • Bolzano: da pattumiera provinciale a pattumiera regionale?

    Il bando per l’inceneritore di Trento è di fatto congelato e forse non si realizzerà. Ci sono buone probabilità che a Trento l’inceneritore non si costruisca più. (Corriere del Trentino – 24 ottbre 2012: “Inceneritore, Provincia pronta a rinunciare“); (Trentino – 24 ottobre 2012: “Sorpresa: l’inceneritore non serve più“) Una decisione importante e giusta, frutto…

    Continue Reading ...